Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookies-policy.html

Le Fedi

“Poesia incisa sull’anello,
Amore inciso sul mio cuore.”
Astrid Alauda

 

Le storie del passato ci insegnano che le fedi nuziali hanno da sempre grande importanza. Materiali pregiati, pietre preziose, lavorazioni con nodi e incisioni erano la manifestazione di una forte simbologia, erano veri e propri talismani atti a suggellare la promessa d’amore.

Hanno una storia antica, già gli antichi egizi usavano indossare un anello all’anulare sinistro, in corrispondenza della vena che portava al cuore, la sede dei sentimenti, per legarsi simbolicamente l’uno all’altro garantendosi fedeltà. Nel medioevo le fedi erano d’oro, materiale prezioso per eccellenza, in cui venivano incastonati diamanti, simbolo di eternità e purezza. In Italia, a partire dal 1200 fino al 1500 era abitudine incidere sull’anello formule del rito nuziale o preghiere per propiziare l’unione e la fedeltà degli sposi.

Queste tradizioni sono sopravvissute ai secoli arrivando fino ai giorni nostri dove le fedi nuziali continuano ad avere un significato profondo di unione e fedeltà. Ma è nell’estetica che questo legame col passato continua a farsi sentire. Oggi le fedi abbandonano il trend minimal per riappropriarsi dell’antico fascino. Nelle incastonature ricercate di pietre e diamanti, incisioni, effetti two-tone, lavorazioni a rilievo e nei decori ricercati si cela una storia antica attraverso cui si protrae l’amore, l’incanto e la poesia.

Lo scambio delle fedi è il momento più emozionante della cerimonia durante il quale gli sposi si promettono amore eterno. Porre in primo piano le fedi è un modo per rendere questo gesto ancora più memorabile; ecco perché il portafedi è uno di quei dettagli da non trascurare. Se ne possono trovare di qualsiasi tipo, forma e colore e se siete stanchi del classico (e forse un po’ scontato) cuscino portafedi via libera alla fantasia per cercare soluzioni originali per trovarne uno tutto vostro, unico e originale o in linea col mood del matrimonio.

Se il vostro è un matrimonio in riva al mare una bella conchiglia sarà sicuramente la scelta giusta per un portafedi insolito e molto originale! Un “cuscino” realizzato con gli stessi fiori del bouquet, o convoglio intrecciate; oppure, una scatolina in legno personalizzata con le vostre iniziali e la data del vostro matrimonio è lo scrigno ideale per due oggetti così preziosi, ed è un romantico ricordo, perfetto per essere conservato negli anni.

le fedi-
le fedi-
le fedi-
le fedi-